Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. Niccolò Angeli
  2. Contatto!
  3. 17 Settembre 2017
Inauguro il forum riservato al corso "Contatto!" condividendo un'esperienza che feci un po' di tempo fa... altre ne pubblicherò più avanti sperando che si mescolino alle vostre numerosi condivisioni.

Una notte di alcuni anni fa mi trovai a sognare di un luogo che talvolta ho visitato nei miei sogno lucidi: si tratta di un grande campo circondato dal bosco, non lontano dalla mia casa. E' per me un luogo di potere in cui ho meditato tantissime volte, dove sono nate tante intuizioni e che mi ha visto crescere spiritualmente.
Nel sogno mi trovavo a passeggiare in questo luogo quando una grande astronave simile al classico disco volante è scesa dal cielo per atterrare di fronte a me. Ero estasiato e pieno di elettricità per quell'apparizione che mi scuoteva nel profondo.

Un portellone si è aperto nella pancia del disco volante e una figura ne è subito discesa... una figura femminile dalla pelle maculata, simile in qualche modo alla pelle di un rettile, ma liscia e per nulla disgustosa, anzi decisamente attraente.
In effetti provavo una particolare attrazione per quest'essere femminile, di poco più bassa di me e dalle forme morbide e sinuose: sentivo una sorta di tumulto amoroso come se incontrassi di nuovo una vecchia amica che non vedevo da chissà quanto, e con la quale forse avevo avuto anche un'intensa relazione d'amore sensuale.

La visitatrice mi si è avvicinata sorridendo, e senza tanti preamboli mi ha invitato a salire sull'astronave.
All'interno c'erano molti esseri di forme e tipologie diverse, alcuni dall'aspetto decisamente simile ai rettili, altri più vicini all'umano, tutti estremamente cordiali. In effetti mi sembrava di ritrovarmi con degli amici di lunga data, l'atmosfera era informale e piena di buonumore.
Non ricordo nei dettagli cosa ho visto dentro l'astronave, ma quando mi svegliai ero carico di un profondo senso di fratellanza... e anche un po' di nostalgia per quella visita che si era già conclusa.

In questo caso, non si era trattato di un sogno lucido o di un'uscita fuori dal corpo, anche se c'erano stati momenti di intensa consapevolezza durante l'esperienza. Quando vivo questo tipo di cose, per me non si tratta mai solo di sogni. So per certo che il mio inconscio può "colorare" e deformare questi vissuti in vari modi, ma essi restano per me vissuti reali, anche se comprendo bene che per molti si tratterà solo di sogni suggestionati dal mio particolare interesse per UFO e extra-terrestri.

Spero proprio che con le procedure che ho condiviso in "Contatto!" potrete anche voi ben presto vivere di tali esperienze, o magari le state già vivendo, nel qual caso vi invito proprio a condividerle con me e con gli altri per riempire quel serbatoio di energia che può nutrirci tutti in questa affascinante avventura.

Abbraccio!


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Rispondi per primo!