5 Febbraio 2021
  3 Replies
  4.7K Visits
Ciao Niccolò, 30 giorni fa ho iniziato a seguire le tue lezioni per l'apertura del terzo occhio in particolare respirazione psichica e meditazione con la candela. Ho notato che nel passaggio tra sonno e veglia per qualche minuto visualizzo immagini (piccole sfere su tutta la parete o su di una parte , sottili raggi luminosi, simboli, sfere pulsanti) sempre differenti . Tra l'altro le visioni si sono verificate in un mese in cui sto affrontando un terribile lutto che ha colpito la mia famiglia.
Di che si tratta secondo te? grazie
Ciao Lory,
direi che si tratta di percezioni sottili di un fenomeno in corso, e il lutto che state attraversando potrebbe essere connesso.
Quando qualcuno passa dall'altra parte c'è molto movimento a livello energetico per qualche tempo, il velo è più sottile e specie se ci sono tentativi di comunicazione con la persona o da parte sua i fenomeni possono moltiplicarsi.
Purtroppo non sempre vengono captati certi segnali e fenomeni... abbiamo menti scettiche che filtrano gran parte di ciò che accade.
In ogni caso, se volessi comunicare con la persona, ti consiglio di farlo con molta cura evitando qualsiasi eccesso di dolore. Non si tratta di richiamare la persona qui ma di creare un ponte che ci possa portare guarigione, un po' come una telefonata speciale.
In questo senso è utile chiedere alla persona di manifestare per noi dei segni specifici nel mondo materiale, qualcosa che noi possiamo riconoscere come venire sicuramente da lei. Oppure, se non si ha bisogno di conforto e rassicurazioni particolari, ci si può semplicemente aprire alle percezioni e godersi il fatto che il velo è ancora più sottile per un certo tempo.

Abbraccio
circa 1 mese fa
·
#2715
Grazie per il consiglio che le hai dato. Anche io ho perso una persona amata e ho avuto dei segni (piume, simboli dell'infinito, oggetti scomparsi dal comodino e riapparsi pochi minuti dopo ..) ma vorrei stabilire un contatto più sottile, cercando di alleggerirmi da questo dolore che mi appesantisce l'animo e il cuore. Cercherò inoltre di mettere in pratica i tuoi consigli riguardo questo corso del Potere della Visione. Una curiosità...da tempo vedo una luminosità intorno alle persone, alle piante ma anche agli oggetti: mi fisso a osservarli e compare questo alone bianco giallo attorno alle cose. Non so se si tratta di aura (anche perché non vedo altri colori) o dell'energia di ogni cosa o del contrasto....so solo che mi sto interessando sempre di più alle energie sottili e percepirle meglio, invece di soffermarmi sulla materia. Leggerò con calma tutte le domande, risposte e i consigli. Grazie
circa 1 mese fa
·
#2718
Ciao Niccolò grazie della risposta. Sinceramente quando inizio a fissare una persona (o oggetto) incomincio a vedere questa luminosità attorno. Spesso osservavo le mie mani e le dita. Quando poi muovevo la mano, la luminosità rimaneva per pochissimi secondi poi scompariva ed è come se ritornasse a riformarsi di nuovo sulla mano spostata. Ho sempre pensato fosse l'aurea, però mi è sorto anche il dubbio ultimamente. Poi sempre fissando la mano (o una persona o una candela) mi è capitato di vederle doppie (entrambe nitide) e addirittura una volta osservando la mano, mi è sembrato di averle fatto i raggi laser e aver visto le vene che scorrevano e i muscoli e nervi. Una frazione di secondo poi devo dire mi ha fatto un po' senso e ed è scomparso tutto. Non so bene spiegare comunque ma so con certezza che voglio continuare a proseguire su questo cammino. Una Luminosa giornata a tutti
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora risposte per questo post.
Rispondi per primo!