11 Ottobre 2020
  5 Replies
  351 Visits
Ciao Niccolò, ti seguo da diversi anni ormai e devo dire che anche grazie a te sono cresciuta tanto spiritualmente. Ho superato tanto in questi anni ho accettato ho lasciato andare ho perdonato. Una cosa però talvolta mi riesce difficile. Purtroppo sono circondata da persone ahimè negative una è la mia stessa madre che povera vede sempre tutto nero e nei miei confronti genera solo negatività. Purtroppo il suo amore per me è malato. Ho cercato di cambiare le cose ma senza ottenere niente. Alla fine ho preso le distanze e vado da lei solo quando decido io di tanto in tanto. Però poi penso che è anziana e mi spiace tenerla lontana. POI c'è il mio ex marito che mi odia per averlo lasciato. Non ero felice ho tollerato tanto ma poi non ce lho fatta più. Infine ci sono i miei cari figli che sono influenzati dal padre e da mia madte. Ripeto mi faccio scivolare addosso tanto ma ci sono momenti dove sono molto pressata e mi vengono mal di testa tanto che non connetto e sono distratta e cambio umore.
Come posso fare per risolvere tutto questo o meglio superare qursto altro step.
Ti ringrazio fin da ora. Baci
Anna
più di un mese fa
·
#2602
Mi sono vista proprio ora coö mio amore e ci siamo abbracciati forte forte, il nostro è un amore incondizionato libero leggero ma così profondo e di spessore ed ha un valore immenso. Non posso pensare ad una cosa del genere.
Spero di ritornare in me quanto prima perché sono devastata.
Penso che solo la morte potrebbe dividerci per quanto ci amiamo a meno che io non abbia capito niente. Scusate lo sfogo ma non posso parlare con nessuno neanche con lui... Vi abbraccio forte
più di un mese fa
·
#2601
Questa persona è fidata non è una manipolatrice comunque devo staccarmi da questa sofferenza e devo vivere il presente :) :) :) grazie
più di un mese fa
·
#2600
Anna,
non dare MAI retta a chi ti dice cose del genere, sono modalità manipolatorie molto pericolose. E non affidarti MAI a chi dice di avere contatti con l'aldilà o con gli spiriti, a meno che non sia una persona amica di cui hai una grande fiducia.
E' troppo facile riempirsi la bocca di informazioni che la persona non può verificare e così manipolarla.
Per i contatti che io ho avuto con l'altra parte, posso dirti che nulla è mai scolpito nella roccia e le relazioni si evolvono continuamente, tutto è costantemente fluido e il futuro è solo un insieme di possibilità in continuo mutamente.
Fai molta attenzione dunque a non cristallizzare in te una certa visione del futuro, rimane aperta e disponibile alla vita e al mistero, e tieni lontani come la peste tutti coloro che pretendono di predirti qualcosa... sono vittime di ego spiirituale e di ignoranza nella maggior parte dei casi.
Solo persone dotate di grande intuizione e purezza riescono a dare previsioni precise sul futuro senza manipolare chi riceve tali informazioni, è molto raro!

Per i facilitatori:
qui trovi coloro che lavorano con me https://aikyam.net/operatori/
fanno sessioni anche a distanza e versano una parte dei loro proventi al progetto Aikyam

Per le costellazioni familiari troverai corsi e seminari in giro se cerchi su internet, sono ormai abbastanza diffuse

Sat Nam
più di un mese fa
·
#2599
Caro Niccolò grazie per avermi risposto. Chi sono i facilitatori e i counsoler? Le costellazioni familiari non le conosco...
Sai oggi sono triste ho saputo da una persona che ha contatti con l'aldilà che io e il mio compagno non saremo a stare insieme e ci distaccheremo tutto questo mi fa male. Il nostro amore è stato scelto dal signore lo so perché vi fu detto da una persona che ci seguiva all'epoca. Insomma sto male e non so che fare..
più di un mese fa
·
#2598
Cara Anna,
la guarigione delle relazioni è un lavoro che richiede l'intera vita (e magari più di una!).
Non c'è una soluzione magica ed è difficile farlo da soli se come te ci si sente moto sotto pressione.
Ti consiglio di portare questo tuo tema all'interno di un cerchio di meditazione, o di cercare facilitatori o counselor che facciano un lavoro specifico.
Le "costellazioni familiari" ad esempio è un buon modo di iniziare, se già non le conosci.

Per il resto posso solo consigliarti di proteggere il tuo spazio e il tuo equilibrio meglio che puoi. Tu devi venire prima di ogni altra persona.
Sii moto chiara nel comunicare come ti senti alle persone, cosa sei disposta a fare per loro e cosa no. Ma non aspettarti che ti capiscano, specie se non sono vicine al tuo livello di coscienza!
La modalità corretta è comunicare con chiarezza, onesta e integrità le proprie intenzioni e la propria disponibilità, e quindi prendersi il proprio spazio.
Se una persona risponde a questo con energia violenta o manipolatoria, è utile allontanarsene per quanto possibile.

La cosa più importante di tutte è evitare di portare le relazione a un punto di pressione tale per cui si entra nella menzogna, nella manipolazione, nella fuga, nella reattività etc...
solo difendendo il proprio spazio e rimanendo interiormente integri si può avviare un graduale processo di perdono e guarigione.

Il cerchio di Aikyam serve anche a sostenere questo tipo di processi, segui le meditazioni del giovedì sera e segui il progetto se ti risuona.
Portale: http://aikyam.net/
Meditazioni del giovedì: https://aikyam.net/meditazione/meditazione-aikyam/

Abbraccio
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora risposte per questo post.
Rispondi per primo!