Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. L'arte della creazione consapevole
  2. 11 Maggio 2020
Ciao Niccolò, io metto in pratica gli insegnamenti, medito e tutte cose...ma non c'è nessuno spiraglio che mi faccia pensare che le cose stiano cambiando...ho perso il lavoro, il mio compagno mi ha lasciato e l'umore va sempre più giù....ho cuore di insistere sulla legge dell'attrazione, sul creare il sentire....quando il destino ha tracciato per te un sentiero di m...a, quello ti tieni
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao,
tutto cambia, sempre.
Hai perso il lavoro e il tuo compagno ti sta lasciando, non sono cambiamenti questi?
Il "problema" è semmai che non sono i cambiamenti che volevi, o che ti aspettavi. Ma sono quelli che, consciamente o inconsciamente, hai creato.

Vedi, se ti sforzi moltissimo per creare qualcosa di piacevole, ma in realtà lo fai stimolata da una grande paura di vivere cose spiacevoli, quello che stai creando in realtà è solo maggiore frustrazione.
La vita manifesta sempre ciò che pensi, senti e vibri.

Tu ora stai vibrando:
quando il destino ha tracciato per te un sentiero di m...a, quello ti tieni

e infatti questo è quello che si manifesta nella tua vita, la cristallizzazione molto precisa di questa convinzione

Nello stato di coscienza in cui ti trovi ora ti sconsiglierei di lavorare attivamente con la legge di attrazione, perchè rischi di creare maggiore resistenza e perdere fiducia nell'esistenza.
Dedicati invece alla tua guarigione emozionale, cominciando con l'accettare che hai creato molto caos nella tua vita, hai fatto errori e scelte sbagliate, stai "fallendo" su molti piani e trascinando te stessa in una spirale discendente.
Lavora per accettare questo, accetta che non hai alcuna possibilità di controllare le circostanze della tua vita, accetta di esserti persa e di trovarti nell'oscurità.

Permettiti di accogliere la sofferenza senza cercare di cambiarla.
Non è facile fare tutto questo da soli, è un processo lungo che richiede pazienza ed è più facile attraversare con il sostegno di un gruppo. Se non hai un gruppo di persone che ti supporti puoi unirti ale nostre meditazioni collettive a distanza del giovedì => https://aikyam.net/meditazione/meditazione-aikyam/

Il progetto che trovi descritto qui https://aikyam.net serve anche a dare supporto a chi come te si sente frammentata.

Abbraccio
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
Risposta accettata Pending Moderation
Bhe, può essere con il compagno, ma la perdita del lavoro non l'ho creata io, ma la crisi Covid, non sono così potente....e amo il mio lavoro. Non mi colpevolizzeró anche per questo. Comunque, proverò a seguire il tuo consiglio.
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
Risposta accettata Pending Moderation
Non si tratta di "colpa", ma di "responsabilità".
No, certamente nessuno di noi, da solo, ha creato le condizioni socio-economiche in cui ci troviamo ora; le abbiamo co-create tutti assieme.
Ma ognuno di noi ha creato le condizioni in cui si trovava quando tutto ciò è avvenuto. Ad esempio alcune persone hanno vissuto una crescita economica "grazie" al Covid, perchè avevano creato precedentemente condizioni diverse.
Ma in ogni caso quello che ognuno di noi crea è la propria personale interpretazione dell'esperienza. Se perdi il lavoro puoi reagire con fiducia o sfiducia, questa esperienza può portarti a qualcosa di meglio o di peggio, dipende dall'interpretazione che ne dai. E' questa la tua creazione.
Se la tua mente accetta questo fatto puoi cominciare ad assumerti la responsabilità totale della tua esperienza; solo da questo stato di coscienza puoi creare consapevolmente, altrimenti sarà sempre parzialmente l'inconscio a dipingere sulla tela della tua vita.
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
Risposta accettata Pending Moderation
Grazie Niccolò, hai qualche meditazione in particolare da consigliare per l'accettazione della sofferenza? Perdono, tante domande, ma sono un pochino persa..,
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
Risposta accettata Pending Moderation
Grazie infinite, di cuore
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  • Pagina :
  • 1


There are no replies made for this post yet.
However, you are not allowed to reply to this post.