Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. Daniele
  2. Coscienza
  3. 6 Maggio 2020
Buongiorno a tutti, ed a Niccolò.

Mi sono avvicinato al tuo canale da un po' di tempo ed apprezzo il modo semplice e sincero di spiegare aspetti presenti in noi, ma che per nostra natura imperfetta tendiamo ad ignorare e sottovalutare.

Sto sto cercando di riavvicinarmi alla mia ex in modo emotivo e spirituale, affiancando a questo i metodi più tradizionali di riconquista.

Eseguo giornalmente visualizzazioni di telepsichia, immedesimandomi in lei e cercando di farle superare il proprio orgoglio ed i blocchi emotivi derivanti dalla separazione dei suoi, che ha hanno portato inconsciamente alla fine della nostra storia.

Specifico che ho affrontato un periodo di riabilitazione emotiva e che l'amore che provo per lei lo sento fortemente e positivamente all'altezza del plesso solare all'altezza del cuore per poi irradiarsi in tutto me stesso.

Ho ottenuto risultati tramite le visualizzazioni, seguiti da un suo distacco nei miei confronti.

Ciò mi ha portato a comprendere che le problematiche sopracitate ancora la turbano, ha paura di perdere la felicità dell'amore vissuto insieme, come successo ai suoi, giustificando il tutto razionalmente con il proprio orgoglio.

Quindi ciò che chiedo è questo: se riuscissi a parlare con la sua bambina interiore, seguendo le tue linee guida, riuscirei a farle superare questo blocco ed a permetterle di vedere che effettivamente la nostra relazione è veramente un valore aggiunto in termini di evoluzione e profondità per entrambi?

Sapere di poter fare qualcosa per portarla sulla cammino dell'illuminazione, del benessere, insieme a me oltretutto, è una motivazione molto intensa ed intima.

Grazie mille per la tua attenzione.

Cose belle accadono.
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao,

se riuscissi a parlare con la sua bambina interiore, seguendo le tue linee guida, riuscirei a farle superare questo blocco ed a permetterle di vedere che effettivamente la nostra relazione è veramente un valore aggiunto in termini di evoluzione e profondità per entrambi?


Puoi certamente esserle di supporto, ma è importante ricordarsi che nessuno può fare il lavoro di un altro.
Possiamo donare tantissima energia a qualcuno, e quel qualcuno non riceverla affatto o sprecarla. Così come a volte offrire aiuto, se questo non è richiesto, può essere controproducente per entrambi.
Quindi io ti consiglierei di procedere con grande ascolto di questa persona, offrendo quello che senti lei sia disponibile ad accettare, e senza alcuna aspettativa sul risultato.
Porta anche l'attenzione a quelli che sono i tuoi nodi rispetto alla relazione, le sofferenze che in te risuonano rispetto alle sue. Il punto più alto della guarigione si raggiunge secondo me proprio nel percepire l'altro come sè stessi, e dunque non è neanche più un dare verso l'esterno, ma un viaggio all'interno di sè.

Abbraccio
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 1
Risposta accettata Pending Moderation
Grazie per le tue parole.

La sua sofferenza mascherata da orgoglio è anche la mia, come dici esattamente tu.

La mia è legata alla sua cecità emotiva.

Per questo vorrei parlarle attraverso l'inconscio, bypassando l'ego, cercando di infonderle la serenità che ora ho nel cuore.

Non voglio passare per un salvatore d'anima, solo riuscire a dare a chi amo la stessa cosa che ho dato a me, quando ho iniziato ad amarmi.

E vivere finalmente insieme questa luce.

Abbraccio
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 2
Risposta accettata Pending Moderation
solo riuscire a dare a chi amo la stessa cosa che ho dato a me, quando ho iniziato ad amarmi

hai una meravigliosa frequenza e sono sicuro che riuscirai a farlo. Ama più che puoi! E' l'unica vera "arma" che abbiamo per attraversare la confusione del mondo. Mostra la tua fragilità senza paura, così come la tua forza; io ho passato anni a vivere queste due dimensioni come contraddittorie, ma l'amore per me stesso mi sta insegnando sempre più a vederle come una cosa sola, in me come negli altri.
Oltre a una bambina ferita questa persona che ami contiene anche una maestra di saggezza, magari ancora sepolta sotto molti strati di dolore. Se ascolti la sua voce, e comprendi cosa la sua maestra ti sta insegnando, io credo che riuscirai a prendere per mano la sua bambina sempre meglio.
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 3
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Rispondi per primo!