Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. Emanuele
  2. Scienza
  3. 4 Novembre 2019
in riferimento a questo articolo: https://accademiainfinita.it/blog/46-salute/1042-come-ridare-vita-all-acqua-che-bevi-la-guida-completa

Buongiorno,

Vorrei innanzitutto congratularmi per la dettaglia, curata, profonda, relazione su ciò che si può fare x vitalizzare l'acqua, che sarà stata molto probabilmente frutto di anni di esperienza studi e conoscenza nel settore! Hai fatto un egregio lavoro stilando questa preziosa ed empirica relazione.
Anche io come te Sono un amante dell'acqua e e anche della meravigliosa vita che abbiamo il privilegio di godere ogni giorno.
Siccome mi sei sembrata una persona molto attenta ai dettagli vorrei chiederti se hai avuto modo di testare ed analizzare l'acqua, per esempio verificando i livelli di ph , orp/ redox in seguito ai miglioramenti ottenuti con magneti, rame, etc...
Nel caso affermativo ti sarei estremamente grato per ora se potessi comunicarmi sia i valori dell'acqua prima dei trattamenti che dopo.
L'occasione mi è molto gradita per porgere i miei più cordiali saluti.

Emanuele
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao Emanuele,
ho testato l'acqua ma con un test kit semplice (tipo questo http://www.acqua-test.com/) e quindi non è che se ne traggano info poi così dettagliate.
In generale l'acqua tende a diventare più alcalina in seguito alla ristrutturazione/energizzazione, gli altri valori della mia acqua erano già nella norma e non sono cambiati granchè.
I magneti trasformano (temporaneamente) il calcare in aragonite, ma questo non influisce sui valori di "pesantezza" dell'acqua, serve più che altro a proteggere le tubazioni perchè l'aragonite è una polvere più sottile e non tende ad aggregarsi.

Ciò che si nota subito al palato è una maggiore dolcezza dell'acqua e un sapore molto migliore. Questo è tipico dell'acqua sottoposta a energizzazione, ma confesso che è anche dovuto al fatto di far evaporare per 24 ore il cloro dall'acqua stessa.

Per fare dei test seri ci vorrebbero delle macchine in grado di leggere i valori di energia sottile, ce n'è qualcuna in commercio (ad es. http://www.heliognosis.com/presta/life-energy/8-experimental-life-energy-meter.html) ma non sono molto accessibili al pubblico.
Si possono anche fare dei test sulla cristallizzazione dell'acqua (es. https://energiesottili.it/2017/12/01/effetti-del-cleanergy-sullacqua-3/).
L'alternativa più facile è fare i test radioestetici con il pendolino o simili, ma questi naturalmente hanno valore pressochè nullo per la scienza.
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. 2 settimane fa
  2. Scienza
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


There are no replies made for this post yet.
However, you are not allowed to reply to this post.