Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. Matteo
  2. Coscienza
  3. 28 Febbraio 2019
Ciao Niccolò,
ho guardato questo tuo video:

https://www.youtube.com/watch?v=5w1mJLDegDw


Concordo che sia molto importante considerare i vari percorsi spirituali come strade diverse che portano alla stessa meta e occorre fare attenzione a non considerare la propria tecnica come la migliore cadendo quindi nell'ego e nel giudizio verso le altre.

Mi chiedevo come si inserisce nel tuo discorso l'aspetto della disciplina, intesa come costanza e determinazione nella pratica stessa (mantra, letture, tecniche, meditazioni...).
Ovvero mi chiedevo: se non ci sono regole nel cammino spirituale allora neanche la disciplina è fondamentale? (che di per sè è considerata un principio di base per ottenere buoni risultati).

Te lo scrivo io che, ahimè, in prima persona ho molte difficoltà nell'esercizio quotidiano e continuativo seppur mi piaccia, mi stimoli, mi dia beneficio ma alla fine per diverse motivazioni, per me non modificabili attualmente , non riesco a dedicargli tutto il tempo e la dedizione che vorrei.

Matteo
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao Matteo,
più che di "disciplina" a me piace parlare di "volontà".
L'idea di disciplina facilmente diventa rigida e scomoda, ci ricorda i giorni di scuola... almeno a me :)
Non ci sono regole non significa però che dobbiamo ammosciarci sul divano, vuole dire soltanto che è inutile rincorrere la filosofia di turno, quale che sia illudendosi che sia la verità che cercavamo... tutte le filosofie sono utili, ma sono solo appoggi temporanei.

La volontà è però importantissima. Senza volontà l'evoluzione procede in modo lentissimo, assonnato. Non a caso l'accidia è considerato un "peccato", perchè la mancanza di volontà getta l'essere umano nel sonno della coscienza.

E però come si accende la volontà? Si può fare anche con la disciplina del bastone, ma viene meglio se ci motiva giocando. Quando trovi qualcosa che fa bene alla tua evoluzione, ma che è anche piacevole da sperimentare, e che non vedi l'ora di tornare a fare perchè accende il tuo entusiasmo, ecco che quello è il terreno più fertile per far crescere la volontà.

E' ovvio, c'è anche lo sforzo, devi "volere" fare o sperimentare quella cosa, perchè l'accidia e la pigrizia ritornano sempre come le mosche d'estate... ma è uno sforzo e non una fatica. Se c'è più fatica che sforzo, la volontà diventa rancida e arrogante... come quella di alcuni militari.

Ti consiglierei magari di porti obiettivi più piccoli, se non riesci a completare quelli che ti sei dato. Fai in modo di riuscire a portare a compimento ogni giorno ciò che hai previsto, questo rafforza volontà e motivazione. 30 minuti di meditazione sono troppi? Fanne 5, ma falli!
La maggior parte delle persone non comprende questa semplice regola della "gradualità", forse perchè sembra banale, eppure è efficacissima. L'importante è porsi sempre traguardi raggiungibili, e poi spostare la soglia a poco a poco via via che la volontà cresce.
Quando ogni giorni porti a compimento quello che avevi deciso, per quanto sia una cosa insignificante, stai costruendo potere personale. E dopo ogni piccolo traguardo raggiunto, premiati sempre con qualcosa di piacevole, la mente è un animale anche lei e la aiuterai a rinforzare l'istinto a raggiungere altri traguardi.

Abbraccio!
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 1
Risposta accettata Pending Moderation
Si, il fatto dei piccoli passi è vero e molto importante..soprattutto perché, se per una persona la tendenza alla passività e inattività è molto forte, un piccolo passo diventa in realtà un grande passo per lei in quel momento.

Grazie mille per la risposta e per quello che fai e riesci con volontà a portare avanti :)

Abbraccio
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 2
  • Pagina :
  • 1


There are no replies made for this post yet.
However, you are not allowed to reply to this post.