20 Novembre 2018
  2 Replies
  2.9K Visits
Ciao a tutti,
mi vorrei ricollegare al discorso che tu, Niccolò, hai fatto sulla ghiandola pineale ( veramente affascinante)in questo video corso, che sto seguendo e praticando, e in particolare sui sintomi prodromici dell’uscita fuori dal corpo... perché in una meditazione collettiva a cui ho partecipato questa sera ho proprio percepito una forte pressione sul palato e una spinta verso l’alto... francamente ricordandomi il tuo video un po’ mi sono spaventata ( sebbene tu invitassi di fare il contrario!)e non saprei dire cosa sia successo.... dopo però ho sentito e visualizzato la mia nascita ... proprio l’uscita dall’utero e i momenti immediatamente successivi...è possibile che fosse un sogno lucido? È possibile che ci sia stato un tentativo di uscita dal corpo?
Grazie
È possibile che ci sia stato un tentativo di uscita dal corpo?

Certamente, accade più spesso di quanto pensiamo, è solo più raro percepire alcuni sintomi fisici dell'uscita come è accaduto a te. Non spaventarti perchè non si tratta di un'esperienza straordinaria, è qualcosa che viviamo tutti continuamente solo che non ce ne rendiamo conto o non lo ricordiamo.
Poichè tu mediti e nutri la tua consapevolezza potresti sperimentare di più di questi sintomi fisici, quando accade rilassati e non temere, per quanto possano sembrare dirompenti non corri alcun pericolo. Quella che percepisci è bioelettricità, ma sembra una sensazione corporea (a volte pare che le ossa del palato scricchiolino!) perchè in quel momento sei in uno stato percettivo molto sottile, che amplifica la percezione energetica. In quei momenti più ti rilassi, meglio è.

Abbraccio
circa 3 anni fa
·
#1535
Grazie
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora risposte per questo post.
Rispondi per primo!