Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. Salute
  2. 5 Novembre 2018
:) ciao a tutti, io soffro da anni ormai di ansia e depressione, come fare a capire se stai facendo progressi, sto facendo di tutto, psicoterapia medicine, ma tra al alti e bassi, nn ci capisco più niente. Certo ho acquisito molta consapevolezza, ma sono confusa quando credo di aver fatto dei progressi ecco che si ripresentano i problemi.
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao,
questo è molto tipico in chi soffre di disturbi depressivi. Lo stato di confusione impedisce di fare il punto della situazione e crea l'impressione (illusoria) che non si stia andando da nessuna parte. A volte sembra persino di regredire nel proprio cammino. In realtà non è così.

Per superare questo stato di confusione è necessario un vero e proprio piano di battaglia: uno dei metodi efficaci è quello di creare un diario.
- fare un elenco di tutte le terapie che si sono seguite negli anni
- per ogni terapia (farmacologica o psicoterapia o altro) indicare i benefici raggiunti a suo tempo
- per ogni volta che si è "ricaduti" nella depressione indicare i fattori (eventi) scatenanti
- tenere un grafico quotidiano del proprio umore, dando un punteggio a ciascuna giornata e indicando ove possibile quei fattori/eventi che fanno salire o abbassare l'umore
- ripercorrere gli eventi chiave dall'infanzia in avanti in cui si è caduti in stati depressivi, o che abbiamo vissuto in modo traumatico (farlo più e più volte rivivendo le emozioni ed elaborandole sempre più profondamente)
- etc.

Questa è solo la base, ciò che ti permette di capire i cambiamenti che il tuo stato interiore ha vissuto e vive negli. Serve fondamentalmente a farti capire che non sei ferma, ma sempre in movimento, e a rinnovare la fiducia che il cambiamento è possibile.
Se non si hanno le energie per attuare una strategia come questa, un bravo psicoterapeuta può aiutarci a farlo.

Di qui inizia il lavoro quotidiano nella guarigione emozionale, che può avere moltissime sfumature a seconda di quello che la persona crede possibile, dei suoi gusti e bisogno e desideri.
Nel percorso qui sul sito io propongo un lavoro (online e se vogliamo introduttivo, ma che già permette di andare molto in profondità) in chiave spirituale, con al centro la guarigione del bambino interiore.
Gli stati depressivi continuativi, e la struttura di carattere depressiva in generale, ha le sue radici quasi sempre in traumi dell'infanzia (anche dimenticati), i quali a loro volta possono avere radici che vanno oltre questa esperienza di vita (nel senso che siamo nati già con quel bagaglio da elaborare).
Ricollegarsi a quelle memorie è spesso di vitale importanza per operare una guarigione duratura.

quando credo di aver fatto dei progressi ecco che si ripresentano i problemi.

Un altro aspetto importante è portare consapevolezza sul fatto che lo scopo non è l'eliminazione dei problemi degli imprevisti e delle sfide della vita. Lo scopo è riportare alla luce la forza interiore che permette di vivere tali "problemi" come opportunità e stimolo alla crescita, anzichè come ostacoli con sui si è condannati a scontrarsi.

Naturalmente, queste sono solo parole e possono offrirti un supporto limitato, se stai già facendo il percorso dei 21 giorni di guarigione emozionale ti invito ad andare in profondità con le meditazioni guidate, che sono un potente strumento di lavoro perchè ti permettono di accedere a stati diversificati di coscienza da cui stimolare il cambiamento positivo.

Abbraccio
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. più di un mese fa
  2. Salute
  3. # 1
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao il percorso per un miglioramento nella forma della depressione è arduo sto facendo un percorso di psicoterapia ma ad un certo punto ho avuto un crollo...la dott.ssa dice che la miei antidepressivi nn funzionavano più e quindi cambio medicine. Adesso nn so se cambiare medico
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. 3 settimane fa
  2. Salute
  3. # 2
  • Pagina :
  • 1


There are no replies made for this post yet.
However, you are not allowed to reply to this post.