Forum

Discutiamo insieme su tutto ciò che è "nuova" saggezza.
  1. ikarus
  2. Coscienza
  3. 23 Luglio 2018
Ciao a tutti

stavo cercando sul web notizie circa la possibilità di entrare in stato theta.
Purtroppo non sono riuscito a trovare un granchè e quindi volevo chiedere a Niccolò e agli altri frequentatori del forum se vi è qualcuno che ha avuto esperienze con questa particolare pratica.

Tempo fa lessi il ibro di Vianna Stibal, ho provato anche gli esercizi per 3 mesi, ma non è accaduto nulla di particolare (avrei dovuto insistere di più? ;) )

Più che altro mi interessava capire e di questo chiedo lumi a Niccolò, come arrivare a quello stato (onde theta), visto che sembra essere più profondo rispetto a quello alfa.
Risposta accettata Pending Moderation
Ciao,
hai presente quando stai per addormentarti? In quello stato di soglia sei in theta.
Altri stati in cui si stimolano le onde theta sono
La profonda meditazione, dove ad esempio vivi una serie di visioni che si succedono senza sforzo, fa rallentare di solito a sufficienza le tue onde cerebrali.
L'ipnosi/autoipnosi.

Diciamo che (almeno per me) la chiave di essere sceso da alpha (sei nel flusso creativo, calmo e allerta, sei nel presente e tutto fluisce) a theta (sei completamente rilassato e focalizzato sul non-fisico) è quando ciò che vedo/sento in meditazione mi stupisce, accade al di fuori della mente razionale, è sorprendente.

Comunque la scienza in realtà è moto più complicata di così, perchè in ogni stato c'è sempre un mix di onde cerebrali dove la dominante è di un certo tipo.
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. ikarus
  2. circa 2 anni fa
  3. #422
Ciao Niccolò

uso l'autoipnosi per creare la realtà, ma a volte mi sembra di non scendere abbastanza in profondità. Cercavo informazioni riguardo le onde theta proprio per questo motivo, poichè durante l'autoipnosi non riesco a capire se sono in Alpha o in Theta.
Tu che ne pensi?
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 1
Risposta accettata Pending Moderation
Non mi preoccuperei troppo di capire se sei in alpha , theta o altro... sono solo classificazioni. Valuta invece il tuo stato di coscienza con parole tue. Cosa vuole dire "non mi sembra di scendere in profondità"? Quali sono le sensazioni che invece ti indicano quanod sei più in profondità? Identificale ed esercitati su quelle.
Anche la deprivazione sensoriale è un ottimo strumento per alterare la coscienza.
Mettiti in una stanza al buio con una mascherina sugli occhi, metti dei tappi nelle orecchie e sdraiati con i palmi delle mani rivolti verso l'alto. Resta così per almeno 1 ora. Se lo fai per diverse ore comincerai ad avere "allucinazioni" sia visive che uditive, oppure comincerai a vedere cose che ti sorprendono (immagini a cui non pensavi) altra indicazione dello stato theta.
O per un'esperienza più comoda, potresti provare una vasca di deprivazione sensoriale, anche se in Italia non ci sono molti centri che le hanno che io sappia.
COMMENTA QUESTA RISPOSTA
Usa i commenti solo per testi brevi. I commenti NON sono anonimi.
  1. ikarus
  2. circa 2 anni fa
  3. #423
Ok Niccolò,

uso l'autoipnosi per visualizzare ciò che desidero manifestare nella realtà e volevo capire se fosse sufficiente accedere solo al livello Alpha oppure è necessario arrivare fino a quello Theta per raggiungere l'obiettivo prefissato.
Che mi dici?
  1. Niccolò Angeli
  2. circa 2 anni fa
  3. #424
Va bene anche uno stato di lieve trance come "alpha", quello stato in cui "sogni ad occhi aperti".
  1. ikarus
  2. circa 2 anni fa
  3. #425
Ok grazie tante Niccolò.

Namastè
  1. più di un mese fa
  2. Coscienza
  3. # 2
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Rispondi per primo!