Questo videocorso è incentrato sulla riscoperta del nostro bambino/a interiore. Una parte del nostro essere spesso dimenticata e non ascoltata ma che è di fondamentale importanza per vivere una vita piena di significato, gioia e libertà. La connessione con il nostro bambino/a è indispensabile per accedere a quel risveglio interiore che ci riporta al momento presente, al "Qui e Ora" e di conseguenza al Tutto, nella riscoperta del nostro vero Essere.

Attraverso 3 video di introduzione al tema e 3 meditazioni guidate che passo passo ci guideranno sempre più in profondità nel ricontattare il nostro bambino/a meraviglioso avremo la possibilità di rinascere a noi stessi. Buona rinascita quindi!

Un corso creato da Massimo Racanicchi
1,20 ore (con 1 ora di meditazioni guidate)


Dal bambino ferito al bambino meraviglioso
Acquista questo corso per avere accesso a tutte le lezioni. Accesso A VITA: 33 €
Già iscritto? Accedi.
Tutti i nostri corsi sono coperti dalla garanzia "soddisfatti o rimborsati entro 30 giorni dall'acquisto"
  1. Commenti (33)

  2. Aggiungi il tuo

Commenti (33)

Valutato 5/5 con 1 voti
This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno Massimo, la connessione con me stessa continua sono passata al terzo step. Devo dire che finora questo percorso sta andando a rilento avrei già dovuto finire. Sono due giorni che ho iniziato con il terzo video. Incontrare la mia bambina in fondo al mio cuore e appurare che lei è stata li sempre ed io non l'ho mai ascoltata né mi sono...

Buongiorno Massimo, la connessione con me stessa continua sono passata al terzo step. Devo dire che finora questo percorso sta andando a rilento avrei già dovuto finire. Sono due giorni che ho iniziato con il terzo video. Incontrare la mia bambina in fondo al mio cuore e appurare che lei è stata li sempre ed io non l'ho mai ascoltata né mi sono fatta mai consolare né abbracciare, è stupendo tutto questo mi consola e mi da tanta pace.
Dopo questo lungo percorso è uscita fuori la mia vera "fragilità" e cioè ma poca fiducia che ho in me stessa il timore di non riuscire devo dire che è dura aver a che fare con la sfiducia.in se stessi. Domani ho le prove preselettive di un concorso beh ne parlo a voi e il mio cuore batte come un pazzo ma nello stesso tempo avverto la pace che mi da la connessione con il mio spazio. Lunica cosa che vorrei sapere come si fa a mandarla via la poca fiducia? Spero tu mi risponda negli altri messaggi non ho avuto risposta. Baci
Anna

Leggi Tutto
This comment was minimized by the moderator on the site

Grazie Massimo,

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno spero in una tua risposta..
Buona giornata

This comment was minimized by the moderator on the site

Caro Massimo sono passata al secondo ciclo di meditazione. Oggi è il secondo giorno, sai ho scoperto che tutte quelle emozioni di cui hai parlato le ho vissute in fasi in prima persona, Anni fa ed ho lavorato duro su di ognuna di essa ed ho sofferto tsnro. Riscoprirle non è stato doloroso le ho sentite mie e le ho ringraziate ad ognuna di esse....

Caro Massimo sono passata al secondo ciclo di meditazione. Oggi è il secondo giorno, sai ho scoperto che tutte quelle emozioni di cui hai parlato le ho vissute in fasi in prima persona, Anni fa ed ho lavorato duro su di ognuna di essa ed ho sofferto tsnro. Riscoprirle non è stato doloroso le ho sentite mie e le ho ringraziate ad ognuna di esse. L'unica cosa di cui ne ho risentito un po' è dell'amore puro cui mi è stato sottratto e della considerazione mai avuta per tutto ciò che mi è stato fatto. Ma poi dopo un po' è passaro perché so di essere speciale e so quanto amore e quanta gioia ho da donare ao quanto amore ho per la vita so cogliere il lato positivo anche dalla più catssteifica delle situazioni. Ora sento dentro di me tanta pace e sento il mio cuore come se fosse più grande più profondo.
Grazie infiinite a voi, vi adoro.
Abbraccio. Anna ❤️✨?

Leggi Tutto
This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno Massimo buongiorno Niccolò, il mio viaggio dentro me continua e devo dire che è eatasiante. Sono in totale consapevolezza di tutto. La cosa che adoro e che mi rende felice e che sono in connessione con me stessa e l'amore che ho dentro è immenso. Ogni volta la piccola Anna si lascia andare sempre più ed esce sempre più allo scoperto....

Buongiorno Massimo buongiorno Niccolò, il mio viaggio dentro me continua e devo dire che è eatasiante. Sono in totale consapevolezza di tutto. La cosa che adoro e che mi rende felice e che sono in connessione con me stessa e l'amore che ho dentro è immenso. Ogni volta la piccola Anna si lascia andare sempre più ed esce sempre più allo scoperto. Ora si sente compresa e amata inizia a fidarsi ed io la amo immensamente.
C'è tanto ancora da lavorare ma so chr sono sulla buona strada.
Vi abbraccio forte
Anna

Leggi Tutto
This comment was minimized by the moderator on the site

Tornerò ad ascoltare questo Dolore tutte le volte che sarà necessario...
Perché io, proprio io, sono stata la prima a rifiutarlo...
Proprio come facevano gli altri... Lo vedevano e si allontanavano... Solo i più Coraggiosi restavano... Mentre invece io stessa scappavo...
Fuggivo da me stessa e da tutta quella indifferenza...
In cerca di...

Tornerò ad ascoltare questo Dolore tutte le volte che sarà necessario...
Perché io, proprio io, sono stata la prima a rifiutarlo...
Proprio come facevano gli altri... Lo vedevano e si allontanavano... Solo i più Coraggiosi restavano... Mentre invece io stessa scappavo...
Fuggivo da me stessa e da tutta quella indifferenza...
In cerca di sollievo e di Speranza...
Un Viaggio senza fine...
Adesso però, tutte le volte che non avrò voglia di viaggiare, saprò dove andare...
Aprire quella porta, bussare, ascoltare...
Chi mi risponderà... Chi mi parlerà... Cosa mi dirà più di quello che già non so...
È tutto un mistero...
Forse adesso so dove devo andare, a chi devo chiedere, con chi devo parlare...
Me stessa?

Leggi Tutto
This comment was minimized by the moderator on the site

Cara Antonella,
si sei sulla strada giusta la persona che devi accogliere è te stessa, quella bambina ferita che ancora piange all'interno del tuo cuore, dargli spazio e riconoscimento ed accogliere i suoi sentimenti dolorosi che poi non sono altro che una richiesta di aiuto, chiede di essere vista ed ascoltata e riconosciuta ed abbracciata nel...

Cara Antonella,
si sei sulla strada giusta la persona che devi accogliere è te stessa, quella bambina ferita che ancora piange all'interno del tuo cuore, dargli spazio e riconoscimento ed accogliere i suoi sentimenti dolorosi che poi non sono altro che una richiesta di aiuto, chiede di essere vista ed ascoltata e riconosciuta ed abbracciata nel suo dolore e profondo sentire.
Questo poi con il tempo risveglierà la tua bambina meravigliosa che conmque è molto viva in te e questa parte di te per sua natura divina ti porterà la pace e la gioia che tanto desideri!
Un caro abbraccio dal cuore

Leggi Tutto
Non ci sono ancora commenti
Carica Altri Commenti

Lascia un commento
Per discutere in modo approfondito visita il forum

  1. Stai postando come ospite. Registrati o .
Allegati (0 / 3)
Share Your Location