Nell'ultimo anno mi è capitato almeno 3 volte che amici diversi mi proponessero investimenti ad altissimo rendimento (alcuni fino al 3%... al giorno!). Questi sistemi girano su siti internet ai quali basta iscriversi e versare una propria quota di investimento per cominciare a ricevere interessi altissimi. Ma dove sta la fregatura? mi sono chiesto. Beh... per rispondere a questa domanda ho scoperto un intero nuovo mondo della rete.

I Programmi d’investimento ad alto rendimento (in gergo HYIP - High-Yeald Investment Programs) sono sistemi, di solito online, che promettono ritorni inusualmente alti sul proprio investimento. Le aziende dietro questi "prodotti finanziari" sono spesso poco trasparenti rispetto ai modi in cui riescono a mantenere in piedi la baracca, e non di rado si tratta di aziende che nascono e muoiono in una stagione. Questo, naturalmente... ci fa già sentire odore di fregatura, eppure ci sono molte persone (compresi alcuni miei amici) che hanno tratto buoni guadagni dall'uso di questi servizi.


Come funzionano gli HYIP?

soldi trappolaMa allora, come funziona? E' abbastanza semplice: si tratta di una specie di Schema Ponzi dove i primi investitori vengono pagati con il denaro di chi viene dopo, finchè la bolla finanziaria non scoppia lasciando a bocca asciutta la gran parte di coloro che hanno investito del denaro. Alcuni programmi resistono anni, altri scoppiano dopo meno di un mese.

Il sistema dunque paga, almeno all'inizio, e per questo i migliori riescono a raccogliere molti consensi e recensioni positive. Quasi tutti offrono un programma di affiliazione così da attrarre il maggior numero possibile di investitori e raggiungere il massimo profitto nel minor tempo possibile. A dirla tutta, non tutti questi programmi sono interamente truffaldini: alcuni investono veramente il denaro raccolto in prodotti finanziari altamente remunerativi e ad alto rischio (come le criptovalute), ma resta il fatto che per poter offrire ai propri investitori interessi così alti si crea sempre una bolla che presto o tardi scoppierà... perchè il sistema stesso non è sostenibile nel tempo.

Ciò che è interessante è anche che c'è un intero sottobosco di persone in rete che tengono costantemente d'occhio la maggior parte di questi programmi, segnalandoli su forum o siti dedicati appena smettono di pagare, per cui tramite un monitoraggio di questo tipo è probabile che le persone più accorte riescano a raccogliere buoni guadagni evitando i programmi più a rischio ed uscendo da quelli che smettono di pagare.

L'essere umano è veramente pieno di risorse... non finisco mai di stupirmi per la sua infinita creatività! Se da un lato si mettono in piedi carrozzoni per investimenti da sogno progettati per attirare gli ingenui, dall'altro chi ingenuo non è si attrezza comunque per sfruttarli al meglio prima che cadano in pezzi.

Resta il fatto, naturalmente, che tutto questo avviene sempre a spese degli ingenui, i quali non vedranno mai rientrare il proprio denaro. Si pone dunque la questione morale se sia consigliabile mettere il proprio denaro in luoghi che poi crolleranno sulle teste dei meno scaltri, oltre naturalmente al fatto di metterlo nelle mani di persone che non si sa bene cosa ci faranno.

Personalmente non credo che potrei sfuggire al mal di pancia se anche investissi e guadagnassi tramite sistemi come questi, ma comprendo pure chi lo fa senza porsi troppe domande: il richiamo del denaro è forte e possiamo sempre giustificarci dicendo che "il fine giustifica i mezzi".

C'è poi da dire che il tutto diventa estremamente confuso quando ci si comincia ad addentrare nel mondo degli HYIP; infatti chi ti dice che i siti che dicono di monitorare tali programmi finanziari non siano in combutta con i programmi stessi? Oppure che gli HYIP stessi paghino coloro che li monitorano ma non tutti gli altri? Insomma, il campo è a dir poco minato!


Un investimento etico è possibile?

Money growth soldi

Mi ha sempre affascinato il campo degli investimenti. Sebbene io non sia un investitore di professione trovo molto intelligente l'idea di far lavorare il denaro al posto nostro; raramente ci rendiamo conto di che grande potere abbiamo ogni volta che decidiamo dove mettere i nostri soldi.

Ecco, gli HYIP sono certamente per me un esempio di cosa NON fare. Non tanto perchè si tratta di investimenti ad alto rischio (ognuno è libero di rischiare quanto vuole), ma perchè prosperano sulla testa di molti altri e inevitabilmente generano una notevole onda di sofferenza intorno a loro. Sicuramente si potranno fare bei soldi con un HYIP, ma energeticamente cosa ci ritornerà? Non è che poi ci ritroveremo un notevole debito (karmico) da pagare quando meno ce lo aspettiamo?

Oggi ci sono molte nicchie di investitori che si stanno svegliando e cercano espressamente di sostenere con il loro denaro solo aziende che hanno dimostrato di essere veramente etiche. E' ancora un trend che deve crescere, ma lo si sente arrivare e non ho dubbi che sarà uno dei trend del futuro. Così come sarà importantissimo il lavoro di tutti quei soggetti indipendenti che si impegnano e si impegneranno a monitorare le aziende certificando il loro grado di eticità. Il mercato lo richiede sempre di più e infatti le aziende più impegnate sul fronte dell'eticità di solito hanno un buon andamento anche in borsa.

World Most Ethical Companies ad esempio è una directory che ogni anno elenca le aziende più etiche passate al suo vaglio. A dire il vero scorrendo il loro elenco ci sono anche aziende che mi fanno un po' storcere il naso, ma non conosco quali parametri vengano usati per valutare l'eticità delle stesse. In ogni caso... è un inizio!

Io credo che persino il tanto denigrato network marketing potrebbe essere fatto in modo più etico, ponendo l'accento sul valore dei prodotti e delle persone... e non sul solo guadagno. In effetti, credo di aver trovato un'azienda capace di fare proprio questo... la sto ancora studiando, se passerà al mio severo scrutinio ve ne parlerò!

L'unica cosa che so di sicuro è che è molto difficile che un sistema di guadagno o di investimento di quelli "ricchi in una settimana" vada veramente a nutrire i cuori delle persone e delle cose; per usare il denaro in modo buono ci vuole pazienza, gentilezza, volontà e anche una grande dose di rispetto per gli altri.

Per ora, a chi non si sentisse ancora pronto ad addentrarsi nel mondo degli investimenti "buoni", almeno assicuratevi che la vostra banca sia veramente etica.

 

 Approfondimenti:

Niccolò Angeli
Autore: Niccolò Angeli
Sono un divulgatore a cavallo tra spiritualità, scienza, arte e… tutto ciò che definiamo "Dio". Amo semplificare e rendere accessibili quei principi esoterici che un tempo erano riservati a pochi eletti. Per me… spiritualità è la vita stessa, è comprendere le leggi universali che regolano la Natura, non solo con la razionalità, ma anche... leggi tutto.

Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

  1. Commenti (0)

  2. Aggiungi il tuo

Commenti (0)

Valutato 0/5 con 0 voti
Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento
Per discutere in modo approfondito visita il forum

  1. Stai postando come ospite. Registrati o .
0 Caratteri
Allegati (0 / 3)
Share Your Location