Ecosia è un motore di ricerca che dona il 100% dei suoi proventi a diversi progetti di riforestazione. In media, ogni 45 ricerche che effettui con Ecosia... un albero viene piantato! E i risultati delle ricerche sono buoni proprio come quelli di Google. Allora perchè non usarlo? Puoi cominciare cliccando qui.

Io seguo questo progetto fin dalla sua nascita nel 2009, e l'ho visto crescere con grande gioia. Solo il mese scorso sono stati donati più di 290.000 euro (fonte) a vari progetti di riforestazione sparsi per il mondo.
L'azienda ha sede in Germania, fondata da Christian Kroll ha un modello di business solido, etico e trasparente. Mensilmente vengono resi pubblici i report delle entrate/uscite: pagate le spese e i dipendenti, tutto il guadagno viene donato.

Avendo come partner Bing, il motore di ricerca funziona molto bene, e offre anche la possibilità di usare Google qualora i risultati non fossero soddisfacenti per l'utente. Personalmente, lo trovo fantastico! Ti mette buonumore sapere che ogni volta che cerchi qualcosa stai contribuendo alla missione di un'azienda con un cuore. Un piccolo contatore sulla loro homepage ti ricorda anche quante ricerche hai fatto con Ecosia, così sai sempre quanti alberi hai contribuito a piantare.

Ad oggi ne sono stati piantati più di 40 milioni :)

Come guadagna Ecosia?

Esattamente come Google e come gli altri motori di ricerca, Ecosia guadagni dagli annunci pubblicitari che appaiono a lato e sopra i risultati di ricerca. Questi annunci non sono affatto invasivi (di certo meno di quelli di Google), e non è assolutamente richiesto di cliccarci sopra, anzi! L'utente è sempre invitato a usare Ecosia in modo etico, cliccando solo su quei risultati o annunci che sono pertinenti per lui, proprio come farebbe con qualsiasi altro motore.


Il potere (e la responsabilità) sono sempre degli utenti

Vi sono molti gesti che oggi noi consumatori e utenti possiamo fare per rendere il mondo un posto migliore.
Il primo passo è prendere consapevolezza del fatto che siamo proprio noi a dare energia alle mega-aziende che dominano il mercato e detengono tutti i nostri dati personali. Google, che è l'imperatore assoluto, sa sempre dove vai, cosa fai, cosa cerchi e cosa compri.
Qualcuno potrebbe dire "va beh... è utile che lo sappia, così può offrimi servizi sempre migliori e su misura per me". Ma il lato oscuro di questa medaglia è che quando regali tutte le informazioni su di te a qualcuno, gli stai anche dando il potere di influenzare la tua vita come gli pare.

Immagina di avere qualcuno sempre appollaiato sulla spalla che ti suggerisce dove andare, cosa comprare, chi votare... è proprio ciò che accade quando un colosso come Google detiene il 70% del mercato delle ricerche su internet.

In realtà anche Ecosia ha come partner Bing (il motore di Microsoft), che gli fornisce i risultati di ricerca e non è certo un servizio più etico o trasparente di Google. Però usando Ecosia sappiamo di dare energia a una piccola azienda (20/30 dipendenti) che ha veramente a cuore la salute del pianeta.

Se volete veramente usare un motore di ricerca indipendente, che rispetta la vostra privacy in modo assoluto e fornisce risultati di ricerca mai "taroccati", dovete usare DuckDuckGo, un altro progetto straordinario di questo tempo. Io, sebbene lo usi talvolta, preferisco restare con Ecosia, perchè mi da più buonumore :)

Infine, se ancora usate il browser Google Chrome o Microsoft Edge, passate invece a Firefox che è altrettanto buono ma è libero e non appartiene a nessun colosso aziendale. Sono piccoli gesti, ma non sottovalutateli, perchè vi alzeranno le vibrazioni, vi faranno sentire meno "vittime del sistema" ogni volta che sedete davanti al pc. Oggi, le soluzioni per il mondo che vogliamo ci sono già, bisogna solo investire in esse un piccolo gesto quotidiano.

Abbraccio

Niccolò Angeli
Autore: Niccolò Angeli
Sono un divulgatore a cavallo tra spiritualità, scienza, arte e… tutto ciò che definiamo "Dio". Amo semplificare e rendere accessibili quei principi esoterici che un tempo erano riservati a pochi eletti. Per me… spiritualità è la vita stessa, è comprendere le leggi universali che regolano la Natura, non solo con la razionalità, ma anche... leggi tutto.

Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

  1. Commenti (0)

  2. Aggiungi il tuo

Commenti (0)

Valutato 0/5 con 0 voti
Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento
Per discutere in modo approfondito visita il forum

  1. Stai postando come ospite. Registrati o .
0 Caratteri
Allegati (0 / 3)
Share Your Location