Bashar è un membro maschile di una civiltà di quinta dimensione chiamata Essassani. Questo è un sommario informale di alcuni dei concetti centrali di Bashar, basati sull'ascolto di innumerevoli registrazioni dei suoi discorsi, e dalla lettura dei suoi due libri "Quest for Truth" e " Bashar: Blueprint for Change".

L'intera civiltà Essassani è basata sull'amore incondizionato, sull'estasi, il divertimento, seguire la propria passione, essere totalmente senza giudizio, e dare validità e equità all'originalità di ogni individuo. Bashar, come si capisce dalle registrazioni dei channeling, è estremamente entusiasta, quasi fino al punto di sembrare un cartone animato! E tuttavia ha una mente incredibilmente veloce, un fantastico umorismo, un grande cuore, e ovviamente una conoscienza profonda della realtà.

Se non conoscete ancora Bashar, potete leggere l'articolo Chi è Bashar? Insegnamenti di un maestro venuto dallo spazio.

Il progetto base della struttura dell'esistenza

1 Tu esisti (IO SONO)
2 Tutto è Uno, e Uno è Tutto
3 Ricevi ciò che dai
4 L'unica costante nell'universo è il cambiamento - eccetto per i primi tre postulati, che non cambiano mai.

1 Tu esisti (io sono)
Se esisti adesso, la tua esistenza è eterna. Sei sempre esistito e sempre esisterai. Potrai cambiare forma, ma esisterai comunque, quindi rilassati... sarai sempre in giro.

2 Tutto e' uno, e uno e' tutto
Proprio come ogni piccola sezione di un ologramma contiene l'informazione dell'intero ologramma, allo stesso modo noi siamo tutti interconnessi. Il tutto è veramente una "cosa" totalmente interconnessa.

3 Ricevi cio' che dai
La realtà fisica è veramente uno specchio. La tua realtà fisica è solo un riflesso di ciò che tu ritieni sia più vero. E come uno specchio, la realtà fisica non cambia a meno che non cambi tu (cambiando le credenze più forti).

4 L'unica costante dell'universo e' il cambiamento
Quindi tanto vale abituarsi al cambiamento che esiste eternamente nella Creazione. Divertiti e buon viaggio! Stai nel flusso!
Ogni individuo è auto-cosciente, auto-riflettente, un'entità di libero arbitrio, una rappresentazione olografica della Creazione Infinita.
Ogni individuo ha sempre il potere di cui ha bisogno per creare qualunque realtà desideri, senza dover ferire qualcuno o se stessi per prenderlo.


Tutte le "cose" sono la stessa unica cosa che vibra a ritmi differenti

Proprio come acqua, vapore e ghiaccio sono tutte la stessa sostanza che vibra a frequenze diverse, materia ed energia sono la stessa sostanza che vibra a frequenza differente.

  • alte frequenze - vapore - coscienza
  • medie frequenze - acqua - spirito (energia elettromagnetica)
  • basse frequenze - ghiaccio - materia

Tutte le cose sono Spirito vibrante a frequenze diverse. La materia è energia dello spirito che vibra a basse frequenze. Il tuo corpo è spirito solidificato, spirito cristallizzato. Il tuo spirito non è nel tuo corpo. E' il tuo Spirito che contiene il tuo corpo. Alzando le tue vibrazioni, diventi sempre più simile allo Spirito, muovendoti vicino alla fluidità dello spirito, questo rende la creazione della tua realtà più malleabile e più facilmente trasformabile.


"Ricevere" la realta' che desideri

Una radio non ha bisogno di creare un programma che desidera sentire. Ha solo bisogno di ricevere un programma che già esiste.
E si rende un ricevente efficace allineandosi e sincronizzandosi alle frequenze - creando una similarità di vibrazioni - del programma che intende ricevere.

Allo stesso modo, non hai bisogno di creare la realtà che desideri - perchè esiste già - insieme alle infinite probabili realtà che co-esistono simultaneamente. Tutto ciò che devi fare è renderti "un'antenna efficace", in modo che grazie alla somiglianza di vibrazione, puoi ricevere il segnale di quella realtà. E questo la rende piscologicamente reale per te.

Prima devi ESSERE quella vibrazione. Poi riceverai automaticamente quella realtà.

Devi percepire la realtà che preferisci come già esistente in questo momento. Allora diventerà tangibile nella tua realtà "esterna".
La radio usa un sintonizzatore di canali per selezionare e ricevere qualcunque stazione specifica - nell'insieme di tutti i programmi che esistono simultaneamente. Similmente, ci sono infinite probabili realtà che potresti ricevere e di cui fare esperienza in ogni momento.

Come possiamo selezionare una di quelle che desideriamo portare nella nostra esperienza?

Selezioniamo e riceviamo specifiche "versioni" di realtà grazie alle nostre credenze. Selezioniamo e riceviamo con la nostra fede al 100% in ciò che crediamo sia vero.

Seguici per un'ispirazione quotidiana

Ricevi i nostri ultimi articoli, aggiornamenti e offerte. Niente spam, promesso!

Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.


Ecco la fisica di come funziona

Proprio come una radio deve vibrare ad una certa frequenza per ricevere quella particolare trasmissione (da tutte le altre possibili trasmissione simultanee) che vibra alla stessa frequenza, allo stesso modo....
Ogni convinzione ti fa vibrare ad una speciale serie di frequenze. Queste frequenze quindi attraggono, grazie ad una risonanza simpatetica, gli ologrammi che vibrano alla stessa frequenza.

Nel contesto della matrice universale degli infiniti ologrammi possibili ( tutte le infinite possibili versioni di realtà che co-esistono simultaneamente)
quegli ologrammi o simboli che vibrano sincronicamente alla stessa frequenza delle tue credenze, vengono tirati fuori dalla matrice e ricevuti da te come la vera "esterna esperienza fisica" che tu percepisci come vera, che tu percepisci come realtà oggettiva.

Quindi ogni credenza è una specifica serie di frequenze che sono la forma che determina quale ologramma attrai nella tua esperienza.

Ciò che crediamo totalmente "essere così", assembla l'allineamento dal quale riceviamo quella particolare versione di realtà.
Questa fede o "sapere" è il meccanismo attraverso il quale la realtà si manifesta. Senza credere, noi non creeremmo nessuna realtà e non esisteremmo. In ogni momento, noi crediamo totalmente a qualcosa.


Tutte le possibili versioni della tua realtà esistono già.

Infatti, sono tutte qui, proprio sotto il tuo naso - proprio qui, proprio adesso. Ciò nonostante, molte di queste versioni sono invisibili a noi, e diventano visibili solo quando ci sintonizziamo ( attraverso le nostre credenze), per essere compatibili e in risonanza con le frequenze di una particolare versione di realtà. Per di più, dal momento che il Tempo è solo un' illusione locale che non esiste realmente, tutto ciò che hai sempre sperato di diventare o di ottenere, l'hai già sperimentato ed ottenuto.

Se è invisibile per te, è solo perchè le tue credenze non ti fanno vibrare allo stesso modo in cui vibrano quelle versioni di realtà. Tu contieni il Tutto - tutte le possibile versioni. Tu vedi o sperimenti oggettivamente le versioni che sono sincronizzate con le tue credenze, sono queste che determinano come stai vibrando.


E' tutto un ologramma di vari ologrammi.

In un'ologramma, ogni parte dell'ologramma contiene l'informazione dell'ologramma intero. L'universo è strutturato olograficamente. Tu sei olografico. Anche ogni possibile versione della tua realtà è olografica.

Tu contieni in te stesso ogni possibile versione di realtà. Tutti gli ologrammi ( le versioni di realtà) sono contenute in te. Da tutte queste possibilità infinite, selezioni la versione di cui fare esperienza attraverso le tue credenze, la tua immaginazione e i tuoi sentimenti.
La tua immaginazione è l'archivio di tutti i tuoi ologrammi possibili. Da questo archivio di possibilità, la versione che immagini (credi, o su cui focalizzi la tua immaginazione) è la tua selezione corrente di una versione di realtà. Quindi attraverso i sentimenti attivi questa versione selezionata. Più i sentimenti sono intensi,più queste versioni sono potentemente attivate, e quindi, più velocemente si manifesta come realtà tangibile. Sentimenti positivi attivano le versioni positive desiderate. Sentimenti negativi attivano le versioni negative indesiderate (il risultato temuto).

Le tue credenze sono il risultato di ciò che immagini, e vengono poi attivate dai sentimenti. La versione connessa ai sentimenti più intensi, è la versione che viene attivata.

Analogicamente, se lo schermo del tuo computer offre varie scelte, e tutto quello che devi fare è cliccarne una per selezionarla, allora la tua immaginazione è la totalita di tutte le scelte disponibili sullo schermo. Muovere il mouse sulla scelta desiderata è come focalizzare l'immaginazione verso una particolare visione. E cliccare su quella scelta è come usare i tuoi sentimenti per attivare ciò che hai selezionato.

Credenza => Percezione => Interpretazione => Reazione emozionale => Pensiero => Azione

  1. Le tue credenze determinano la realtà che percepisci. Le tue credenze determinano la percezione della tua realtà.
  2. Immediatamente allora, automaticamente, (e di solito incosciamente) interpreti la tua percezione di realtà. Cioè, assegni arbitrariamente, proietti, e imponi un'interpretazione sulla tua percezione di realtà.
  3. Quindi reagisci emozionalmente alla tua interpretazione di quella realtà.
  4. Alla fine, basato sulle tue emozioni e pensieri, agisci.

Quando guardi la televisione e il programma corrente non ti piace, non cerchi di cambiare o trasformare quel programma. Ma scegli semplicemente un'altro programma che preferisci.

Allo stesso modo, se la realtà di cui stai facendo esperienza non ti piace, non c'è bisogno di cambiare o trasformare quel programma.
Ma c'è solo bisogno di scegliere e ricevere un'altra versione di realtà, sincronizzando le tue vibrazioni alle versioni di realtà di cui preferisci fare esperienza. Esistono già. Tutto quello che devi fare è "riceverle". In altre parole, il programma che stai guardando è il programma che hai selezionato.


Per cambiare il fuori, cambia il dentro.

Per farla ancora più facile: la gente non crea la sua realtà, la seleziona e le permette di entrare.
Come analogia: una televisione non crea il programma che fa vedere. Lo seleziona e gli permette di entrare. Una radio non crea il programma che fa sentire. Lo selezione e gli permette di entrare.

Capire questo dovrebbe renderti più facile di creare/selezionare/permettere la versione di realtà che preferisci, perchè:
Non devi creare la versione di realta' che vuoi, esiste gia'! Tutto quello che devi fare e' selezionarla e permetterle di entrare.
Tutte le possibili versioni di realtà esistono già! (Quando dicono che Dio è Infinito, non stanno scherzando) Sta succedendo in questo omento, in qualche altra traccia di realtà parallela.

Continua: Bashar: alcuni concetti chiave (2 di 3)

Fonte: http://iasos.com/metaphys/bashar/

Accademia Infinita
Autore: Accademia Infinita

Accademia Infinita è una scuola online di spiritualità e crescita personale: creiamo corsi, meditazioni guidate, video, arte, articoli e tanta informazione alternativa su tutto ciò che riguarda il pianeta e gli esseri che lo abitano in questo tempo di grande cambiamento.
> Di più su di noi.


Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

  1. Commenti (0)

  2. Aggiungi il tuo

Commenti (0)

Valutato 0/5 con 0 voti
Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento
Per discutere in modo approfondito visita il forum

  1. Stai postando come ospite. Registrati o .
0 Caratteri
Allegati (0 / 3)
Share Your Location