Alcuni dei più importanti e rigorosi studi scientifici condotti sul potere della coscienza collettiva sono stati effettuati a partire dagli anni '70 dall'organizzazione fondata dallo yogi Maharishi Mahesh, "inventore" della meditazione trascendentale. Sebbene vi siano sempre state polemiche sulla condotta del business dell'organizzazione, e rispetto a un atteggiamento elitario dei suoi membri, questa serie di studi è a tutt'oggi molto valida a livello scientifico.

Personalmente non ho mai praticato direttamente la Meditazione Trascendentale (pur conoscendo la tecnica a livello teorico), nè conosco nessuno di questa organizzazione, ma ho potuto praticare tecniche di meditazione simili e apprezzare alcuni degli effetti fisici del cosiddetto "volo yogico" (si veda video in fondo all'articolo). Le pratiche condivise nel mio videocorso Il Mantra Silenzioso hanno diversi collegamenti tecnici con la Meditazione Trascendentale.


Segue un testo estratto da questo lungo articolo scientifico di Robert Kenny

(...) 50 studi scientifici molto rigorosi, focalizzati sull’impatto sociale della Meditazione Trascendentale, sono stati condotti in oltre 30 anni. Molti degli esperimenti sono stati pubblicati su riviste scientifiche di tutto rispetto e sottoposte a revisione da parte della comunità scientifica. I risultati sono stati impressionanti, in termini di miglioramento della qualità della vita e della salute e diminuzione del tasso di criminalità, incidenti, guerre, ecc. Cito alcuni di questi studi di seguito.

maharishi
Lo yogi Maharishi Mahesh

Maharishi originariamente ipotizzò che se l'1% della popolazione in un'area geografica praticava la Meditazione Trascendentale, la calma coerente e la riduzione dello stress create dalla meditazione del gruppo avrebbero, attraverso quello che ha chiamato il "Campo Unificato", ridurre i conflitti e altre forme di interruzione sociale in quella zona. (Se un gruppo praticava il programma TM-Sidhi più avanzato (chiamato "volo yogico"), ipotizzava che sarebbe stata necessaria solo la radice quadrata dell'1% della popolazione).

Secondo la sua ipotesi, lo stress individuale aumenta lo stress collettivo a tutti i livelli di coscienza collettiva (famiglia, comunità, città, stato, nazione e mondo) e viceversa. Ma la coerenza di un gruppo di meditazione - definita come "lavorare insieme per il sostegno, il raggiungimento e la realizzazione reciproci" è più potente dell'incoerenza del sistema più ampio all'interno del quale si trova. Può quindi mettere ordine nel tutto. I membri incoerenti del sistema più ampio tendono a muoversi "in modo casuale", lavorando l'uno contro l'altro e quindi annullando le azioni e gli sforzi reciproci. Questo effetto è stato paragonato al laser, dove "relativamente pochi fotoni coerenti in fase stimolano l'intero sistema a diventare coerente", o al cuore, dove le cellule del pacemaker (circa l'1% delle cellule totali) portano tutti le cellule del cuore a battere ritmicamente.

Uno studio del 1993 ha rilevato che, quando 4.000 persone hanno meditato insieme, il crimine violento a Washington, DC, è diminuito del 23% nel corso dell'esperimento, in contrasto con il suo aumento nei mesi prima e dopo. È stato dimostrato che i risultati non sono dovuti ad altre variabili, come il tempo, la polizia o le campagne anti-crimine. L'effetto previsto era stato ipotizzato da un comitato di revisione indipendente, che aveva partecipato al disegno dello studio e monitorato la sua condotta (nota).

Un effetto simile è stato mostrato in uno studio di 24 città degli Stati Uniti, in cui l'1% della popolazione urbana praticava regolarmente la Meditazione Trascendentale. Uno studio di follow-up ha dimostrato che le 24 città hanno registrato cali del 22% nella criminalità e dell'89% nell'andamento della criminalità, rispetto agli aumenti del 2% e del 53%, rispettivamente, nelle città di controllo.

Durante un periodo di due mesi nel 1983 in Israele, nei giorni in cui un gruppo TM-Sidhi pari alla radice quadrata dell'1% della popolazione circostante meditava, i dati pubblicati in modo indipendente hanno mostrato che le morti legate alla guerra in Libano sono diminuite del 76% e i conflitti, gli incidenti mortali, gli incendi e la criminalità sono diminuiti. In Israele, l'umore nazionale è aumentato, come misurato da un'analisi “cieca” del contenuto del tono emotivo delle storie sulla prima pagina del Jerusalem Post, e il mercato azionario è aumentato.

Altre potenziali variabili causali sono state controllate. Le previsioni riguardanti la riduzione della guerra in Libano e l'aumento della qualità della vita in Israele erano state formulate con due gruppi di scienziati indipendenti di revisione del progetto prima dell'inizio degli esperimenti. Lo studio è stato successivamente ripetuto sette volte, con effetti statisticamente significativi. (nota)

Ricerche in cinque località in conflitto, 201 negli Stati Uniti, 202 e in tutto il mondo (tramite assemblee TM-Sidhi di 7.000 praticanti, pari alla radice quadrata di 1 % della popolazione mondiale a metà degli anni '80) ha prodotto effetti simili. (nota)

Secondo David Orme-Johnson, uno dei ricercatori regolari della MT, è stato dimostrato che l'esperienza della "coscienza trascendentale" si traduce in una maggiore coerenza individuale, "come indicato dal miglioramento della salute, della creatività, dell'intelligenza e del comportamento sociale", 204 in più di 600 studi condotti da 200 università in 30 paesi. Diversi studi sulla Meditazione Trascendentale hanno mostrato che la coordinazione interemisferica e il numero di aree nella corteccia che percepiscono le informazioni sono aumentate. (nota)

(…)

Altri studi hanno esaminato l'effetto della pratica della Meditazione Trascendentale di gruppo su misure aggregate e più tipiche della salute fisica e mentale individuale. Ad esempio, otto studi hanno dimostrato che la meditazione di gruppo sulla Meditazione Trascendentale è significativamente associata a un miglioramento della salute fisica e mentale tra altre persone al di fuori del gruppo della Meditazione Trascendentale. (nota)

(…)

Molti degli studi sulla Meditazione Trascendentale pretendono di dimostrare che la pratica di gruppo "ha un effetto più benefico della pratica individuale". Inoltre, gruppi più grandi possono avere effetti più significativi rispetto a gruppi più piccoli. Ad esempio, un esperimento ha esaminato il grado di turnover della serotonina - un beneficio neuroendocrino legato alla riduzione dello stress - e lo ha correlato a gruppi di pratica della Meditazione Trascendentale di diverse dimensioni. I risultati suggeriscono fortemente che l'aumento della dimensione del gruppo "aumenta il turnover della serotonina, non solo nei membri del gruppo, ma anche in individui completamente al di fuori del gruppo"(nota)


Competizione di Yogic Flying (2016)

Lo Yogic Flying (volo yogico) è una delle tecniche insegnate con la Meditazione Trascendentale. La creazione di uno stato cerebrale altamente coerente permette di ottenere particolari risultati fisici, specialmente quando praticato in gruppo.


Riflessioni...

La Maharishi University ha avuto ed ha tuttora il grande merito di aver creato un potente dibattito scientifico intorno al potere della coscienza collettiva, fornendo dati solidi su cui costruire. L'idea di utilizzare una tecnica come la Meditazione Trascendentale o il più avanzato Volo Yogico per accelerare uno stato di pace planetaria portando coerenza nel campo energetico universale è affascinante; ma il limite che vedo è quello di pensare che "solo questa tecnica" possa generare un tale effetto.
Io credo che la cosa più importante rimanga quella di creare occasioni di incontro dove le persone possano apprendere a raggiungere insieme uno stato coerente e armonico, usando una qualsiasi delle tante tecniche che conosciamo ad oggi. Ogni volta che ci siamo ritrovati anche in piccoli seminari di 20 o 30 persone ho potuto verificare come il solo fatto di sedere insieme in meditazione possa generare un campo particolare che sostiene, guarisce e potenzia molto più di quanto un solo individuo possa fare da solo.

Quindi non abbiate mai paura di non conoscere la tecnica perfetta! Generare uno stato coerente è semplice: lo facciamo ogni volta che ci dedichiamo intensamente a qualcosa che amiamo. Praticare quello stato di gioia espansa imparando a renderlo sempre più sottile e vibrante... questo è il vero "lavoro", e lo si può fare con infinite tecniche diverse. Piuttosto quindi che cercare di scoprire quella perfetta in generale è più importante focalizzarsi su quella migliore per sè stessi; e soprattutto non perdere mai occasione per vivere l'incontro con gli altri e la meditazione in gruppo.

Niccolò Angeli
Autore: Niccolò Angeli
Sono un divulgatore a cavallo tra spiritualità, scienza, arte e… tutto ciò che definiamo "Dio". Amo semplificare e rendere accessibili quei principi esoterici che un tempo erano riservati a pochi eletti. Per me… spiritualità è la vita stessa, è comprendere le leggi universali che regolano la Natura, non solo con la razionalità, ma anche... leggi tutto.

Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

Seguici:  
Ricevi i nostri aggiornamenti, offerte ed eventi via email.

  1. Commenti (0)

  2. Aggiungi il tuo

Commenti (0)

Valutato 0/5 con 0 voti
Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento
Per discutere in modo approfondito visita il forum

  1. Stai postando come ospite. Registrati o .
Allegati (0 / 3)
Share Your Location